info@caminosantiago.com

Chiesa Parroquial de la Asunción, Navarrete

  • asuncion

La Chiesa Parrocchiale di Navarrete -uno dei complessi classicisti più rilevanti di La Rioja -s'iniziò a costruire nel 1553 sulle rovine di due chiese precedenti che erano diventate piccole per ospitare la sempre maggior popolazione di una fiorente cittadina come Navarrete. I lavori si estesero fino al 1645.

Il tempio è composto di tre navate di due tratti, più basse e strette quelle laterali, arco incrociato accusato in pianta ed alzato e grande testata rifinita con abside ottagonale di cinque arazzi e fiancheggiata da due cappelle a nicchie come doppio arco incrociato. In queste cappelle si trova il primo esempio della Rioja di volte a botte a cassettoni con decorazione rinascimentale e con le tipiche colonne corinzie di fusto inanellato. Le navate si coprono con modanature stellate con bombature curve su arco a tutto sesto e piloni cilindrici con pile toscane addossate. Nell'ultimo tratto le navate laterali hanno la cupola.

Ai piedi della Chiesa si trova la torre con tre corpi e cuspide piramidale in pietrame quadrato. Il primo corpo ha la decorazione in rilievo, il secondo doppio ordine di vani terminati ad arco incorniciati sotto frontone retto il vano inferiore e curvo quello superiore, ed il terzo vano di campane tra pilastri appaiati.

Sporge in questo tempio, la pala d'altare maggiore, l'opera più spettacolare del barocco riojano, sintesi di tutte le tendenze artistiche che convissero nella La Rioja nell'ultima fase del secolo XVII ed inizi del XVIII. La sua struttura occupa il reliquiario e le fronti dei suoi bracci, composti questi di soffitta, corpo ed attico e nel centro da due corpi di cinque vie, ognuno con la sua soffitta ed attico in forno. Si posso apprezzare, anche, una gran profusione e diversità di motivi decorativi ed abbondanza d'oro.

Si distingue anche la facciata di questo innovatore monumento riojano. Incorniciata in un arco poco profondo, si concepisce come altare a due corpi e due vie, articolate queste da colonne ioniche il corpo inferiore e corinzi quello superiore. Nella nicchia, a modo di attico, si trova l'immagine dell'Assunzione, patrona della parrocchia, e nei pannelli di scudi della cittadina.